FacebookTwitter

‘Voci di donne’, un aperitivo alle Pubbliche Assistenze per il Centro Lilith

albano_maya

Un aperitivo per le donne e sulle donne alle Pubbliche Assistenze di Empoli. È l’iniziativa “Voci di donne”, in programma per lunedì 9 marzo, dalle ore 19, organizzata dal Centro Lilith e dalla Fidapa, con il patrocinio del Comune di Empoli. “L’iniziativa sarà un’occasione di condivisione, riflessione e valorizzazione della figura femminile – dice la dottoressa Maya Albano, responsabile del Centro Lilith – Abbiamo scelto di raccontare la donna attraverso la sensibilità delle poesie”. Dopo l’apertura dell’evento, con gli interventi dei rappresentanti delle istituzioni, delle associazioni e delle forze dell’ordine presenti, alle 19,30 ci sarà un aperitivo organizzato dalla Cooperativa Sos Luna, composta da 8 donne che con Lilith hanno intrapreso, non solo un percorso di protezione, ma anche di reinserimento nel tessuto sociale e professionale.

Dalle 20,30 spazio alla poesia di Alda Busoni con “La voce di Melania”(dedicata alla triste storia di Melania Rea) e ai “Ritratti di donne” della Compagnia Teatro Terzo Tempo. In questa terza parte della serata, interverrà anche la dottoressa Lorella Giglioli del Centro Lilith per dare voce alle donne vittime di violenza, non con la poesia, ma attraverso le esperienze e le storie incontrate con la propria professione.

“Il nostro impegno a favore della donna è da sempre costante – dice il presidente di Anpas Empoli Eleonora Gallerini – Il Centro Lilith è parte integrante e viva delle Pubbliche Assistenze: questo non può che accrescere la nostra sensibilità sulla tutela della donna, dandoci un punto di vista ravvicinato sul mondo femminile, su tutte le difficoltà e le sofferenze che vengono incontrate e subite in un contesto di violenza. A Lilith dobbiamo anche la crescita della componente femminile all’interno del volontariato dell’Anpas sul territorio, una crescita che non può che renderci molto felici”.

FONTE: GONEWS