FacebookTwitter

Lo scopo di Ginestra

  Ginestra è un luogo fisico, simbolico e politico di elaborazione e proposta, di condivisione  e valorizzazione dei saperi elaborati dai Centri, di promozione di buone pratiche, di impegno per una crescita culturale che conduca ad una condanna sociale del fenomeno della violenza contro le donne. E’ uno spazio accogliente e aperto al dialogo  che unisce donne che attuano la pratica della relazione fra donne, che vivono l’attività di cura come valore di dignità e condividono il pensiero della differenza.   Ginestra è il coordinamento fra i Centri Antiviolenza e Ascolto di Carrara (MS), Empoli (FI), Livorno e Montignoso (MS). In particolare: il CIF CARRARA, il CENTRO AIUTO DONNA LILITH di Empoli (FI), l’Associazione IPPOGRIFO (LI) e l’Associazione SABINE di Montignoso(MS).   E’ l’integrazione fra competenze, professionalità, esperienze,...

Violenza in famiglia la risposta degli studenti

Empoli, 29 marzo 2011 LA VIOLENZA domestica ed i maltrattamenti nei confronti delle donne diventano oggetto di specialissime lezioni nelle scuole superiori empolesi. L’iniziativa scatta oggi e domani al Liceo scientifico «Pontormo» ed approda dai primi d’aprile al «Virgilio», poi al «Fermi», quindi al «Ferraris – Brunelleschi». Centinaia e centinaia gli adolescenti coinvolti, su iniziativa del Centro antiviolenza «Lilith» che da vari anni opera a Empoli, presso le Pubbliche assistenze, al fianco delle donne maltrattate. La dottoressa Martina Borghi, psicologa, ha messo a punto un ’format’ che sarà proposto da oggi sotto forma di lezione o assemblea aperta, ai giovani studenti, con i quali lavora attraverso gli sportelli di ascolto messi a disposizione dalle varie scuole. «L’obiettivo di questa iniziativa — spiega la psicologa — è fare un’informazione seria che sia soprattutto...