FacebookTwitter

Festa della Donna, le Pubbliche Assistenze propongono ‘Cena nello spettacolo’

Non una semplice cena, ma una ‘Cena nello spettacolo’. Per celebrare la festa della donna, le Pubbliche Assistenze di Empoli propongono una immersione nelle mille sfumature dell’universo femminile. Cena, brindisi e danze per una serata all’insegna del divertimento e della femminilità. L’appuntamento è martedì 8marzo al Palazzetto delle Esposizioni di Empoli. Si inizia alle 19:30 con un aperitivo di benvenuto accompagnato da giochi circensi. Alle ore 21 tutti a tavola per la cena, che tra una portata e l’altra, sarà intervallata da balli e coreografie. Ballerini di danza classica, hip-pop, balli latini e infine il tango: dalla delicatezza all’energia, dalla sensualità alla passione. Quale miglior modo per celebrare la donna, se non attraverso la danza? Il costo della cena è di 25 euro a persona, 13 euro per i bambini da 4a 8anni, omaggio per i bambini da 0a 3. Il ricavato sarà destinato...

“Ginestra”: la forza dell’unione

“Federazione Antiviolenza ONLUS” MERCOLEDI’ 25 NOVEMBRE ORE 11.00 Giornata internazionale sulla violenza alle donne presso la SEZIONE SOCI COOP – CENTRO COMMERCIALE COOP EMPOLI Invita la cittadinanza all’ incontro: “Ginestra”: La forza dell’ unione Programma: Ore 11.00: Cos’è “GINESTRA” interventi dei Centri Antiviolenza Ore 12.00: Interventi delle Autorità Ore 13.00: Momento conviviale offerto dalla Sezione Soci Coop Modera la giornalista Brenda...

Le case rifugio e la casa accoglienza

Il Centro Aiuto Donna Lilith delle Pubbliche Assistenze Riunite di Empoli ha accolto fino dai primi tempi della sua operatività, nonostante i limiti di spazio e le condizioni logistiche, le donne in stato di emergenza che sono rimaste per settimane ospiti nelle Pubbliche assistenze mentre le Operatrici del Centro Lilith cercavano soluzioni attivando la rete. Andando avanti nel tempo la necessità di avere un luogo più adatto per l’accoglienza delle donne si è fatta più pressante. Dal 2009 il Centro Lilith ha la possibilità di offrire alle donne che necessitano di allontanarsi dal proprio domicilio, un’accoglienza adeguata in una casa rifugio a indirizzo segreto. Disporre di una sistemazione idonea offre la possibilità di realizzare una progettualità più mirata sulla donna. Il Centro dispone di due case-rifugio a indirizzo segreto,e di una casa-accoglienza. Quest’ultima offre...

Centro Antiviolenza

Il Centro Aiuto Donna Lilith delle Pubbliche Assistenze Riunite di Empoli si occupa di donne che subiscono violenza psicologica, fisica, economica, sessuale e stalking. Le donne possono chiamar 0571 725156 o venire direttamente, dal lunedì al venerdì, presso la sede delle Pubbliche Assistenze Riunite di Empoli in via XX Settembre, 17. Vi operano Psicologhe, Psicoterapeute, Operatrici dell’accoglienza, Assistenti sociali ed Avvocati. Tutti i servizi di consulenza sono gratuiti. Alle donne è garantito l’anonimato.   Il Centro Aiuto Donna Lilith di Empoli, nato nel 2002, ha come finalità esclusiva la prevenzione e il contrasto alla violenza di genere, il sostegno alle vittime e ai minori e la promozione di una cultura delle pari opportunità ed offre i seguenti servizi: – servizio telefonico di ascolto, sostegno ed emergenza attivo 24 ore su 24.  Apertura per...

Sant’Andrea d’Oro

Il 30 novembre 2011 il Comune di Empoli ha conferito il Sant’Andrea d’oro, la massima onoreficenza cittadina al Centro aiuto donna “Lilith” delle Pubbliche assistenze riunite di Empoli. Qui di seguito il testo del Comunicato stampa che ha descritto la cerimonia. «Ritiro questo premio a nome delle circa 200 donne che dal 2002 ad oggi si sono rivolte al nostro centro -ha detto Eleonora Gallerini, presidente della Pubbliche assistenze riunite- ringrazio il Comune per aver individuato, riconosciuto e premiato il nostro impegno. Gli accessi al centro, purtroppo, sono in aumento. Dai 15 casi del 2007 si è passati ai 52 dei primi dieci mesi del 2011. Tra i nostri progetti futuri vi è il coinvolgimento di tutte le pubbliche assistenze della zona in una rete più capillare su tutto il territorio che ci permetterà di offrire maggiori servizi per le donne che denunciano». «Premiamo il...